Inaugurazione

Barletta Piano Festival

LEONARDO COLAFELICE (Pianoforte)

 3 Agosto 2020 21:15

 Hotel "La Terrazza" (Barletta)


Programma


L. van Beethoven – Sonata op. 81a “Les Adieux”

– Das Lebewohl (Les Adieux – The Farewell): Adagio – Allegro

– Abwesenheit (L’Absence – The Absence): Andante espressivo

– Das Wiedersehen (Le Retour – The Return): Vivacissimamente

F. Mendelssohn – Romanze senza parole op. 19

– Andante con moto in Mi maggiore

– Andante espressivo in La minore

– Molto allegro e vivace in La maggiore

– Moderato in La maggiore

– Poco agitato in Fa diesis minore

– Andante sostenuto in Sol minore (“Venezianisches Gondellied”, Gondoliera Veneziana)

F. Mendelssohn – Variations Serieuses op. 54

P. I. Tchaikovsky / M. Pletnev – Suite da lo “Schiaccianoci”

Curriculum

Nell’Agosto 2016 Leonardo Colafelice è risultato il vincitore del Secondo Premio nel prestigioso concorso “Cleveland International Piano Competition” ricevendo inoltre 3 premi speciale: premio del pubblico, migliore esecuzione di una composizione di autore russo e premio attribuito dalla giuria di giovani.

Nel gennaio 2020, Leonardo ha vinto il 3 ° premio, la medaglia di bronzo e il premio del pubblico al Gurwitz International Piano Competition di San Antonio (Texas, USA). È stato anche riconosciuto come “Emissario della Musa” dal sindaco di San Antonio, Ron Rinemberg.

Nel maggio 2019, Leonardo è stato uno dei 6 finalisti durante la prima edizione del “China International Music Competition” a Beijng.

In precedenza, a Leonardo sono stati assegnati numerosi premi internazionali: nel maggio 2014, a soli diciotto anni, Leonardo Colafelice è stato uno dei sei finalisti della XIV edizione del concorso “Arthur Rubinstein International Piano Master Competition” di Tel Aviv, dove ha ottenuto ben 3 premi speciali: premio come miglior interprete del concerto classico; premio come miglior interprete di una composizione di Chopin; “Advanced Studies Grant” per il più notevole pianista sotto i 22 anni. Sempre nell’ottobre 2014, gli è stato assegnato il premio “A. B. Michelangeli” dalla città di Appiano, nel nord Italia.

Tra il 2012 e il 2013, ha vinto numerosi importanti riconoscimenti internazionali: medaglia d’oro al “Gina Bachauer Young Artists International Piano Competition” a Salt Lake City (USA); Primo Premio al “Thomas & Evon Cooper International Competition” a Oberlin e Cleveland (USA); Medaglia d’oro al “Eastman Young Artists International Piano Competition” a Rochester (USA); tutto nel 2012. Nel 2013 gli è stato assegnato: Primo Premio allo “Yamaha USASU International Piano Competition” in Arizona, dove Martha Argerich gli ha consegnato personalmente la medaglia d’oro; Primo Premio all’ “Aarhus International Piano Competition” in Danimarca; e, infine, il Primo Premio all’ “Hilton Head International Young Artists Competition” in South Carolina (USA).

È stato anche il vincitore del Primo Premio in molte altre competizioni pianistiche internazionali tra cui: “The Young Pianists of the North International Piano Competition” a Newcastle (Regno Unito); “The International Fryderyk Chopin Piano Competition for Young Artists” a Szafarnia (Polonia); “The Concours Musical de France” a Parigi; “Il Torneo Internazionale di Musica” (TIM) a Verona (Italia); e “Il Premio Città di Padova” a Padova (Italia).

Nato nel 1995 ad Altamura (Bari), Leonardo si è diplomato nel 2014 nella classe del M° Pasquale Iannone presso il Conservatorio di Musica “Niccolò Piccinni” di Bari.

Dal 2015 Leonardo è stato docente di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia e, da quest’anno, è docente di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica “E. R. Duni” di Matera: all’età di 24 anni questo lo rende il più giovane insegnante di pianoforte nei Conservatori italiani.

Colafelice è regolarmente invitata a suonare nelle principali città italiane tra cui Milano, Torino, Roma, Napoli, Bologna, Bari, Padova, Venezia, Verona, Messina, Palermo, Catania ecc., così come all’estero in vari luoghi negli Stati Uniti , Canada, Francia, Germania, Regno Unito, Danimarca, Svizzera, Polonia, Ungheria, Israele, Marocco, Turchia, Norvegia, Cile e Georgia.

Si è esibito con numerose e prestigiose orchestre come: la Cleveland Orchestra, la Israel Philharmonic Orchestra, la Rochester Philharmonic Orchestra, la Toledo Symphony Orchestra, la Aarhus Symphony Orchestra, la Kristiansand Symphony Orchestra, la Chile Symphony Orchestra, la Marocco Philharmonic Orchestra, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali, l’Orchestra di Padova e del Veneto e molte altre.

“Sono molto entusiasta di ascoltare un pianista e musicista così favoloso. Grazie per la tua musica!”

Martha Argerich, 2013

“Il giovane Leonardo Colafelice che ho ascoltato stasera mi ha impressionato per le sue qualità di virtuoso della tastiera. A soli 12 anni è in grado di affrontare pericolose difficoltà tecniche reputate con una semplicità sconcertante. Va da sé che un elemento come Leonardo Colafelice è una pianista nata e destinata a una brillante carriera”

Aldo Ciccolini, 2008